Cinquecento anni fa, nella notte tra il 6 e 7 aprile moriva Raffaello per una febbre contratta 8 giorni prima. Tutta Roma rimase scovolta perché tutti si aspettavano ancora grandi opere da parte sua, essendo uno studioso dell’arte classica, persino il pontefice, Leone X, si aspettava la ricostruzione della Roma dei Cesari e lo aveva posto a Capo della Fabbrica di San Pietro che aveva appunto questo scopo.
Una mostra dedicata a Raffaelo è stat allestita nelle Scuderie del Quirinale ed è stato creato il video che trovate qui sotto per l’impossibilità momentanea di visitarla fisicamente a causa della crisi del Covid-19.

#raffaello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *